A causa della situazione sanitaria COVID-19 le attività della SFG Morbio sono parzialmente ridotte.

Dal 31 maggio 2021 saranno nuovamente ammesse fino a 50 persone nel settore dello sport amatoriale. Inoltre saranno nuovamente possibili le competizioni in presenza di pubblico e saranno riaperti centri wellness e bagni termali.

Attività sportive amatoriali

Dal 31 maggio 2021 potranno tornare a praticare attività sportive amatoriali fino a 50 persone insieme (invece delle 15 consentite finora). Il pubblico è nuovamente ammesso e si applicano le regole per le manifestazioni in presenza di pubblico: 100 persone al chiuso e 300 all’aperto.

Allʼaperto deve essere indossata una mascherina facciale o mantenuta la distanza obbligatoria; si può rinunciare allʼuso della mascherina facciale e al rispetto della distanza obbligatoria soltanto se sono registrati i dati di contatto.

Durante le attività sportive al chiuso deve essere rispettata la limitazione di capienza, indossata la mascherina e mantenuta la distanza di 1,5 metri.
Se l’attività non può essere praticata indossando la mascherina, sono possibili eccezioni ma devono essere registrati i contatti e ogni persona deve avere una superficie sufficiente, cioè 10 m2 per un’attività calma e statica come lo yoga (precedentemente erano 15) e almeno 25 m2 per altri sport come la cyclette o il vogatore in un centro fitness.
Inoltre la pratica di sport di contatto al chiuso e senza mascherina, tra cui per esempio la danza di coppia o la lotta svizzera, è consentita soltanto in gruppi a composizione stabile di quattro persone al massimo. Ogni gruppo di quattro persone dispone di 50 metri quadrati, devono essere registrati i dati di contatto.

I bambini e i giovani nati nel 2001, gli atleti di punta e i membri delle squadre che fanno parte di una lega professionistica o semiprofessionistica o di una lega giovanile nazionale non sono soggetti a restrizioni nello svolgimento di attività sportive, incluse le competizioni.

Le attività svolte nell’ambito dell’educazione fisica scolastica seguono i piani di protezione in atto.

Competizioni
Nel settore professionale e amatoriali sono consentite le competizioni sportive in presenza di pubblico sia all’aperto (con massimo 300 spettatori e 1/2 della capienza) sia al chiuso (con un massimo di 100 spettatori e 1/2 della capienza). Sia all’aperto che al chiuso vige l’obbligo di indossare la mascherina e restare seduti. Per le competizioni all’aperto di bambini e giovani nati nel 2001 o dopo per il pubblico non vige l’obbligo di stare seduti.

Per bambini e giovani nati nel 2001 o dopo non ci sono restrizioni.

Principi di carattere generale nello sport

  • Ci si allena solo senza sintomi
  • Mantenere sempre la distanza minima di 1,5m dagli altri
  • Prima, durante le pause e dopo l’allenamento è obbligatorio l’uso di una mascherina di protezione
  • È vietato l’utilizzo degli spogliatoi
  • Ci si lava o disinfetta le mani quando si entra e si esce dalla palestra
  • Rispettare il piano di protezione della SFG Morbio, le regole di comportamento e di igiene.
  • Compilare la lista delle presenze

Ulteriori informazioni in merito sono da richiedere a info@sfgmorbio.ch.
Scarica il piano di protezione della SFG Morbio (documento in revisione al 31.05.2021)

VADEMECUM PER I GINNASTI

Vado in palestra

  • solo se sto bene
  • evito ogni tipo di contatto non indispensabile

Entro in palestra

  • metto la mascherina se ho più di 12 anni
  • arrivo in palestra in tenuta di allenamento
  • mi disinfetto le mani prima di entrare
  • entro da solo con la mascherina e mantengo la distanza di 1,5m dagli altri (consigliato 2,0m)
  • mi annuncio (appello) agli allenatori e confermo di stare bene
  • arrivo in palestra munito di Kit personale di protezione

Mi alleno

  • mantengo la distanza di 1,5m (consigliato 2,0m) da tutti durante tutto l’allenamento
  • Abbasso la mascherina solo durante l’esercizio (vale se ho più di 12 anni)
  • ascolto e faccio solo ciò che mi chiede il mio allenatore/allenatrice
  • il mio allenatore/allenatrice è autorizzato/a a tenermi e assicurarmi durante gli esercizi che lo richiedono
  • ad ogni rotazione mi disinfetto le mani o le lavo molto bene

Esco dalla palestra

  • terminato l’allenamento esco subito dalla palestra con la mascherina
  • quando esco mi disinfetto le mani
  • mi copro se sono sudato e fuori fa freddo
  • mantengo anche all’esterno 1,5m di distanza dagli altri

Scarica il vademecum per i ginnasti (documento in revisione al 31.05.2021)

VADEMECUM PER GLI ALLENATORI

Preparo un piano d’allenamento

  • organizzo la sessione d’allenamento nel rispetto delle distanze
  • pianifico gli eventuali esercizi a gruppi e li mantengo sempre invariati
  • ricordo ai ginnasti di arrivare in palestra con la tenuta indossata

Quando arrivo in palestra

  • prima di entrare aspetto il tempo richiesto per il ricambio dell’aria nella struttura
  • metto la mascherina protettiva
  • assicuro il disinfettate per mani all’entrata e in palestra

Prima dell’allenamento

  • controllo che tutti i partecipanti con più di 12 anni indossano la mascherina
  • controllo che tutti i partecipanti si lavano o si disinfettano le mani
  • chiedo a tutti i presenti se godono di buona salute
  • controllo la temperatura corporea
  • ricordo a tutti le misure di sicurezza da rispettare
  • completo la lista delle presenze

Durante l’allenamento

  • tolgo la mascherina solo se devo fare un esercizio pratico
  • mi lavo e/o disinfetto le mani in caso di contatto con il ginnasta
  • quando necessario ricordo ai ginnasti di disinfettare o lavare le mani
  • controllo che i ginnasti indossano la mascherina (Per bambini e giovani nati nel 2001 o dopo non ci sono restrizioni)

Dopo l’allenamento

  • ricordo di disinfettare le mani e di uscire mantenendo le distanze
  • sanifico e riordino gli attrezzi utilizzati
  • disinfetto gli interruttori, le maniglie, le panchine e il lavandino
  • apro le finestre e la porta per cambiare l’aria nella struttura

Scarica il vademecum per gli allenatori (documento in revisione al 31.05.2021)

Spazi scolastici e impianti sportivi dello Stato

Direttive, regolamento, convenzione e formulari per l’utilizzo degli impianti sportivi cantonali.

Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport

Domande e risposte sugli allenamenti nel campo dello sport

In generale: chi pratica sport al di fuori degli impianti sportivi pubblici e non nel quadro di una società sportiva, può farlo liberamente. Valgono le note misure dell’UFSPO (distanziamento sociale, igiene, divieto di raggruppamenti).

Maggiori informazioni

Link per altri regolamenti e direttive:

Piano di protezione
https://backtowork.easygov.swiss/it/

Federazione Svizzera Ginnastica
https://www.stv-fsg.ch/

TI misure e informazioni
https://www4.ti.ch/dss/dsp/covid19/home/

Swiss Olympic
https://www.swissolympic.ch/

Associazione Cantonale Ticinese di Ginnastica
http://www.actg.ch/

Federazione Ticinese Atletica Leggera
https://ftal.ch/

Informazioni e situazione canton Ticino
http://www.ti.ch/coronavirus

Ufficio Federale della Sanità Pubblica
https://www.bag.admin.ch/bag/it/home.html

Così ci proteggiamo
https://ufsp-coronavirus.ch/